Eco Rand

Eco Rand, situato nel villaggio di Sidi Mechreg, a metà strada tra Cap Negro e Cap Serrat, è il punto di partenza per numerose attività di scoperta ecologica (escursioni, snorkeling, escursioni marittime, campeggio ... ). EcoRand valorizza anche il patrimonio culinario della Regione, attraverso la preparazione di piatti tradizionali a base di pescato locale e verdure biologiche.

L’iniziativa vuole avere un’influenza sull’area, partendo una consapevolezza: il ruolo principale che la ricchezza naturale dell’area può svolgere come leva per lo sviluppo locale.

EcoRand ha vuole far conoscere la diversità dell’ambiente marino, il suo funzionamento e la sua complessità, scoprendo le specificità dell’ambiente, ed educando il pubblico a comportamenti e pratiche rispettose dell’ambiente e degli altri ospiti.

Contesto sociale e ambientale

Contesto sociale

  • Il problema sociale: la regione di Sidi Mechreg è caratterizzata da povertà acuta e condizioni socio-economiche sfavorevoli (alto tasso di disoccupazione per giovani laureati o non laureati, fonti di reddito molto limitate …). Ciò costringe la popolazione a esercitare una pressione significativa sulle risorse naturali o a lasciare l’area per cercare lavoro nelle grandi città.
  • Soluzioni proposte per affrontare il problema sociale: tra gli obiettivi del progetto vi è il coinvolgimento della popolazione e l’accordo delle autorità locali. L’iniziativa si basa su una filosofia integrata che vede la popolazione locale allo stesso tempo come partner e come beneficiaria del progetto: infatti si propone di creare nuove opportunità lavorative e di diversificare le fonti di reddito, sviluppando una maggiore consapevolezza del valore del loro savoir faire tradizionale, anche attraverso la commercializzazione di prodotti ittici e altri prodotti locali.

Contesto ambientale :

  • La questione ambientale: la risorse naturali e gli ecosistemi (mare, laghi, foreste …) hanno altissimo valore, sia pe il Nord Africa che per l’intero Mediterraneo, ma soffrono di cattiva gestione e di mancanza di valorizzazione.
  • Soluzioni proposte per affrontare la questione ambientale: la creazione di un club ecologico vuole contribuire al cambiamento comportamentale e sviluppare una maggiore consapevolezza della ricchezza del patrimonio naturale. Oltre a questo, si propone di promuovere un insieme di buone pratiche di protezione ambientale attraverso la comunicazione, la sensibilizzazione e l’educazione anche in materia di protezione degli ecosistemi.